Spostarsi: è facile con il gps

Viaggiare per il mondo può risultare difficile se non si è in grado di orientarsi.
Orientarsi: un’abilità che dovrebbe essere innata. Certo è che, in realtà, non sempre é così facile.
Ma non c’è bisogno di allarmarsi: la tecnologia ci aiuta ancora una volta e grazie a satelliti e apparecchi elettronici e GPS non avremo problemi a sapere dove ci troviamo e dove dobbiamo andare. Tutto questo è possibile grazie ai satelliti,  possiamo servirci del GPS.

GPS: la definizione

Cos’è il GPS? Vediamo la definizione:

Il sistema di posizionamento globale (in inglese Global Positioning System, in acronimo: GPS) è un sistema di posizionamento e navigazione satellitare civile che, attraverso una rete dedicata di satelliti artificiali in orbita, fornisce ad un terminale mobile o ricevitore GPS informazioni sulle sue coordinate geografiche ed orario, in ogni condizione meteorologica, ovunque sulla Terra o nelle sue immediate vicinanze ove vi sia un contatto privo di ostacoli con almeno quattro satelliti del sistema. La localizzazione avviene tramite la trasmissione di un segnale radio da parte di ciascun satellite e l’elaborazione dei segnali ricevuti da parte del ricevitore.

Gli utilizzi del GPS

Abbiamo quindi capito che il GPS ha proprio la funzione di inviare e ricevere segnali nonchè fornire indicazioni e posizione per mezzo dei satelliti in orbita.

In questo modo è davvero facile pianificare un itinerario da un determinato punto di partenza ad una destinazione da noi scelta.
Questo tipo di funzione è utilizzata dai navigatori ma anche da diverse app come Google Maps.

Non solo per viaggiare

L’utilizzo del GPS non si limita però al viaggiare: anche in ambito lavorativo e dei macchinari da lavoro si fa uso della tecnologia GPS.

Un esempio concreto sono le livellatrici gps di Mara Laser

La livellatrice è un macchinario munito di lama, che serve per lo spostamento di terreno da un sito all’altro. Servendosi di questo macchinario si può anche livellare il terreno con una lama che può essere di diverse misure. Queste macchine sono utilizzate principalmente nel settore agricolo per rendere il terreno più coerente per l´utilizzo di altri macchinari e nell’edilizia, anche per opere di pavimentazione.

Perciò anche in campo agricolo, il GPS si dimostra un valido aiuto, infatti:

l’antenna gps montata sulla macchina riceve i segnali dai satelliti e consente di determinarne la posizione (x, y, z). Il control box e il software interpretano i dati, controllando posizione della macchina e altezza della lama.

Maralaser: i suoi prodotti

Mara Laser è la ditta che nel 1986 da una svolta al settore della produzione, progettazione e commercializzazione di macchinari per l’agricoltura .

Livellatrici laser e gps sono i suoi prodotti di punta che le garantiscono un posto tra i leader del campo.

Le livellatrici

Partiamo subito cercando di capire cos’è una livellatrice:

La livellatrice è un macchinario munito di lama, che serve per lo spostamento di terreno da un sito all’altro. Servendosi di questo macchinario si può anche livellare il terreno con una lama che può essere di diverse misure. Queste macchine sono utilizzate principalmente nel settore agricolo per rendere il terreno più coerente per l´utilizzo di altri macchinari e nell’edilizia, anche per opere di pavimentazione.

I prodotti Maralaser

Maralaser presenta un catalogo ben fornito con un’ampia gamma di prodotti.:  24 modelli di livellatrice, 7 grader a spinta e 5 scraper.

Prodotti la cui caratteristica è il sistema di comando:a laser o gps, oppure la combinazione di entrambe.

Descrizione dei prodotti

Le esigenze lavorative del singolo dettano la scelta del prodotto Maralaser a cui affidarsi.
Le soluzioni offerte dalla ditta sono infatti molteplici. Eccole nel dettaglio:

Il trasmettitore laser genera un piano di riferimento intercettato dal ricevitore posto sulla macchina. Il control box interpreta i dati e regola l’altezza della lama in modo continuo.

L’antenna gps montata sulla macchina riceve i segnali dai satelliti e consente di determinarne la posizione (x, y, z). Il control box e il software interpretano i dati, controllando posizione della macchina e altezza della lama.

Il sistema laser e gps regolano rispettivamente l’altezza della lama e la posizione della macchina, ottenendo in modo automatico i programmi di lavorazione e stimando tempo e costi in modo accurato.

Un ulteriore aiuto arriva dagli esperti di Mara Laser  sempre a disposizione per informazioni e suggerimenti al fine di chiarire dubbi e perplessità.

Sul sito aziendale Maralaser si possono trovare ulteriori dettagli ed informazioni.