Social Networks, la nuova frontiera della comunicazione

Social Network

Ore e ore trascorse online da ogni singolo utente.
Ma quanti sono questi utenti? Se ne calcolano circa 3 miliardi.
E online, esattamente dove? La risposta è facile: sui social networks.

Cos’è un social network?

Come riportato da Wikipedia, un social network, o rete sociale in italiano, consiste:

in un qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali. Per gli esseri umani i legami vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Le reti sociali sono spesso usate come base di studi interculturali in sociologia, in antropologia, in etologia.

Qual è il suo utilizzo

Che sia Facebook, Instagram o WhatsApp, il loro scopo è proprio quello di mettere in contatto persone con interessi comuni e creare tra di colo una certa interazione.
Un nuovo modo di comunicare, insomma.

E dal momento che la comunicazione è anche pubblicità , non è difficile capire perchè i social network sono la nuova frontiera del marketing.
Il messaggio pubblicitario viene veicolato tramite le pagine social
in modo che le ditte possano raggiungere più facilmente gli utenti finali nel luogo in cui si concentrano maggiormente.

I social networks più diffusi

Il numero esatto dovrebbe essere 206, ma potrebbe essere ancora più alto. In realtà però i più diffusi e utilizzati sono nomi ormai comuni come: Facebook, Twitter, WhatsApp, Google+, Youtube, Linkedin, Instagram. Poi troviamo ancora Flikr, Tumblr, Snapchat.

Sfido chiunque a dirmi di non averne mai sentito nominare almeno uno!

Facebook conta da solo più di 1.65 miliardi di utenti nel 2017. Numero destinato a crescere ancor più nei prossimi anni.

Gli utenti di un social network

Come abbiamo detto, il marketing è ormai orientato a questo nuovo metodo comunicativo, perciò le aziende in primis utilizzano i social network.
Ma il vero motore sono gli utenti attivi, che possono essere adulti e ragazzi, ma anche un numero sempre più alto di bambini.

Incontri categorizzati a seconda degli interessi e comunicazione: ecco in breve il mondo dei social network.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *