Spostarsi: è facile con il gps

Viaggiare per il mondo può risultare difficile se non si è in grado di orientarsi.
Orientarsi: un’abilità che dovrebbe essere innata. Certo è che, in realtà, non sempre é così facile.
Ma non c’è bisogno di allarmarsi: la tecnologia ci aiuta ancora una volta e grazie a satelliti e apparecchi elettronici e GPS non avremo problemi a sapere dove ci troviamo e dove dobbiamo andare. Tutto questo è possibile grazie ai satelliti,  possiamo servirci del GPS.

GPS: la definizione

Cos’è il GPS? Vediamo la definizione:

Il sistema di posizionamento globale (in inglese Global Positioning System, in acronimo: GPS) è un sistema di posizionamento e navigazione satellitare civile che, attraverso una rete dedicata di satelliti artificiali in orbita, fornisce ad un terminale mobile o ricevitore GPS informazioni sulle sue coordinate geografiche ed orario, in ogni condizione meteorologica, ovunque sulla Terra o nelle sue immediate vicinanze ove vi sia un contatto privo di ostacoli con almeno quattro satelliti del sistema. La localizzazione avviene tramite la trasmissione di un segnale radio da parte di ciascun satellite e l’elaborazione dei segnali ricevuti da parte del ricevitore.

Gli utilizzi del GPS

Abbiamo quindi capito che il GPS ha proprio la funzione di inviare e ricevere segnali nonchè fornire indicazioni e posizione per mezzo dei satelliti in orbita.

In questo modo è davvero facile pianificare un itinerario da un determinato punto di partenza ad una destinazione da noi scelta.
Questo tipo di funzione è utilizzata dai navigatori ma anche da diverse app come Google Maps.

Non solo per viaggiare

L’utilizzo del GPS non si limita però al viaggiare: anche in ambito lavorativo e dei macchinari da lavoro si fa uso della tecnologia GPS.

Un esempio concreto sono le livellatrici gps di Mara Laser

La livellatrice è un macchinario munito di lama, che serve per lo spostamento di terreno da un sito all’altro. Servendosi di questo macchinario si può anche livellare il terreno con una lama che può essere di diverse misure. Queste macchine sono utilizzate principalmente nel settore agricolo per rendere il terreno più coerente per l´utilizzo di altri macchinari e nell’edilizia, anche per opere di pavimentazione.

Perciò anche in campo agricolo, il GPS si dimostra un valido aiuto, infatti:

l’antenna gps montata sulla macchina riceve i segnali dai satelliti e consente di determinarne la posizione (x, y, z). Il control box e il software interpretano i dati, controllando posizione della macchina e altezza della lama.

4 idee per un weekend fuori porta per due

Voglia di un weekend diverso che vi faccia ricordare le ormai lontane vacane estive?
Una pausa dalla routine per ricaricarvi e rigenerarvi?

Nessun problema, la soluzione c’è: un weekend fuori porta per due.

Un weekend fuori porta per due

Decidere di prenotare un weekend per due è sempre possibile, qualsiasi sia la stagione dell’anno. Non ci deve per forza essere un’occasione speciale per muoversi!

E se è una sorpresa, un fine settimana qualunque, sara ancora meglio invece.

4 idee weekend

Il problema ora è decidere cosa fare, dove andare, come organizzarsi.
Per fortuna noi abbiamo la risposta e siamo certi troverete ciò che fa al caso vostro semplicemente continuando a leggere.

Una città da visitare

Un grande classico è sicuramente la città da visitare. Meglio una piccola se si tratta di un weekend in modo che il vostro viaggio relax non si trasformi invece in un tour de force.
E’ importante anche valutare la distanza da casa: un viaggio troppo lungo limiterà la vostra permanenza perciò fate bene i vostri conti..

Che città scegliere? C’è davvero l’imbarazzo della scelta: Torino, Padova,  Verona, SienaFirenze, Napoli, …

Le terme

Anche questa volta la lista è lunga: Près St Didier, Bormio, Saturnia, Leukerbad, St Vincet... Le terme sono un’ottima occasione per riposarsi e rilassarsi grazie alle piscine termali di acqua calda edi vari trattamenti proposti.

E poi, in invero, quando la neve circonda le piscine, l’atmosfera è ancora più magica.

Un hotel “diverso dal solito”

Un fine settimana a due può essere speciale anche prenotando un hotel “diverso dal solito” vicino a casa.
Per spiegarci meglio:  per esempio a Borgomanero, in provincia di Novara, potete pensare all’Emotional Grand Motel.
Questa struttura offre suite tematiche davvero spettacolari, con minipiscine e docce con idromassaggio. Insomma un luogo in cui rilassarsi e vivere esperienze uniche.

In alternativa potreste optare per il glamping oppure una casetta sull’albero.

Una spa

Se aveste solo un giorno a vostra disposizione, non preoccupatevi: la soluzione c’è comunque.
Cercate la Spa più vicina e prenotate un bel massaggio di coppia o un percorso benessere.  

Parola d’ordine: affittare

Che sia una casa vacanze o la propria abitazione, o persino un veicolo da lavoro, la parola d’orine sembra essere “Affittare” .
E’ questa infatti la tendenza che porta una serie di vantaggi.

“Affittare”: cosa vuol dire

Sì, è vero, è scontato saperlo, ma vediamo comunque la definizione di questo verbo tanto comune: 

La locazione, in diritto, costituisce il contratto con il quale una parte (detta locatore) si obbliga a permettere a un altro soggetto (conduttore o locatario) l’utilizzo di una cosa per un dato tempo in cambio di un determinato corrispettivo (la cosiddetta “pigione” o “canone”).

Vacanze? Ancora una volta la parola d’ordine è affittare

Sempre più numerosi viaggiatori scelgono di affittare un appartamento, una casa , un camper, un’imbarcazione o persino un castello per le loro vacanze.

Di conseguenza, negli ultimi anni sono nati diversi portali e siti sui quali ricercare queste strutture ricettive.
E poi?
Poisono nati portali che confrontano i portali precedenti per restituire il miglior prezzo.

Volendo fare qualche nome, menzioniamo: AirBnbn, Homeway, Vrbo tra i più famosi, ma la lista è lunga e non finisce di certo qui.

In ambito lavorativo

Affittare però non è una prerogativa solo del mondo del turismo, anche in ambito lavorativo è una pratica alquanto comune.
Non c’è quindi da stupirsi se sempre più aziende optano per l’affitto di mezzi e macchinari da lavoro.

Un esempio è l’azienda CGT trucks che basa parte del suo commercio proprio sul noleggio a lungo termine di veicoli da lavoro.

L’offerta di noleggio CGT Trucks prevede sia la formula a breve (da 1 a 12 mesi) sia a lungo termine (da 12 a 48 mesi).

Ancora una volta i vantaggi sono numerosi:

  • Veicolo in pronta consegna
  • Manutenzione ordinaria e riparazioni incluse nel canone
  • Soccorso stradale h24 e 7 giorni su 7
  • Macchina sostitutiva in caso di fermo superiore ai 3gg
  • Coperture Assicurative Globali (RCA, Furto/Incendio-Kasko)
  • Bollo e revisioni pagati
  • Nessun immobilizzo di capitale
  • Canoni predeterminati e deducibili fiscalmente al 100%
  • Anticipi minimi
  • Nessun vincolo delle proprie linee di credito bancarie
  • Utilizzo di Veicoli tecnologicamente avanzati e nuovi (Euro5/6)
  • In linea con la normativa emissioni

E non finiscono qui:

  • Garantisce la flessibilità nell’adeguarsi al mercato e alle punte di lavoro dettate da stagionalità
  • E’ prevista la possibilità di trasformarlo in Noleggio a Lungo con tariffe sempre più vantaggiose
  • Nessuna esposizione finanziaria
  • Si può scegliere la macchina giusta per il lavoro specifico da fare

Viaggiare e mangiare

Il viaggio non è completo se non si assapora anche la cucina locale: piatti, specialità , prodotti tipici .

Essendo noi Italiani, non è sempre facile, all’estero, il paragone con la nostra cucina, essendo considerata una delle migliori al mondo.

In viaggio con il gusto

Resta però il fatto che la conoscenza di una nuova località passa anche attraverso il gusto, perciò non ci si deve proprio sottrarre
Perciò il suggerimento è quello di provare.

Ovvio che se le formiche e le cavallette vi provocano nausea al solo pensiero, potete trovare delle alternative. Di solito i frutti e la verdura, oppure i dolci sono più “facilmente gustabili”.

E cosa ancora migliore è quella di optare per culture locali, biologiche.

L’agricoltura biologica

E dal momento che si sempre più spesso si parla di agricoltura biologica, cerchiamo in breve di vedere si tratta, ma soprattutto perchè anche all’estero è meglio optare per questa soluzione:

L’agricoltura biologica è un tipo di agricoltura che sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati, vuole promuovere la biodiversità delle specie domestiche (sia vegetali, che animali), esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati (OGM).

Studi hanno dimostrato che coltivare un terreno seguendo le regole fondamentali dell’agricoltura biologica porta ad avere un suolo sano e, con sè, la natura circostante. Inoltre si avranno dei benefici sulle colture stesse che cresceranno rigogliose tanto da soddisfare un fabbisogno di persone maggiore rispetto alla coltivazione di altra natura.

Questo non vuol però dire, nessun utilizzo di tecnologia: ci sono strumenti che facilitano l’impresa, come per esempio le livellatrici laser capaci di dare la giusta forma al terreno, oppure gli impianti di irrigazione professionali che sopperiscono alla mancanza d’acqua.

Tra le aziende che si occupano di macchinari per l’agricoltura troviamo Novakleader nella produzione di livellatrici laser e gps.

Fuori dall’Italia

Ma ritorniamo al nostro viaggio oltre i confini italiani.

Probabilmente non sapremo mai se i macchinari utilizzati sui terreni da cui derivano i cibi che abbiamo nel piatto di fronte a noi sono quelli di Novak, ma l’importante per noi sarà provare anche questa caratteristica del viaggio che passa anche attraverso il gusto.

Dal test drive alle garanzie su una nuova auto

L’auto si conferma uno dei mezzi di trasporto più utilizzati.
Basti pensare a quanti italiani la scelgono per andare al lavoro, ma anche in vacanza per il proprio viaggio.
Il problema che sorge però, è che l’auto dopo un certo numero di chilometri e/o di anni va cambiata. 

Giunti a questo punto, serve quindi capire quali passi seguire per l’acquisto di una nuova auto.

Test drive

Provarla è la parola chiava prima di portarsi a casa la macchina dei nostri sogni. Solo in questo modo potrete capire se è veramente ciò che state cercando.

Se l’auto è presso un concessionario, richiedete un test drive.

Il Test Drive o “prova di guida” è:

un’opzione che la concessionaria auto offre al potenziale compratore dell’auto. Si tratta di una prova su strada dell’auto.
Il Test Drive non è altro che una prova che viene molto spesso concessa dalla concessionaria d’auto a cui ci si rivolge per acquistare una macchina sia usata che nuova.
La prova avviene a bordo dell’auto che si intende acquistare o per cui si nutre un potenziale interesse.

Ma anche se l’auto fosse di un privato potete fare la stessa richiesta. Il proprietario vi accompagnerà lungo il tragitto.

Ricordate solo di controllare la validità dell’assicurazione in questo caso.

Messa su strada e Assicurazione

Lo step successivo è, oltre al fatto di portarvela a casa, di avere tutte le carte in regola per circolare. Quindi parliamo di messa su strada, passaggio di proprietà e assicurazione.

Garanzie dopo l’acquisto

E una volta a casa?
Dopo l’acquisto, per una maggiore sicurezza, potete pensare a delle  garanzie extra.

Che garanzie e a chi affidarsi?
Il nome che suggeriamo è  RPM Garantie che offre diversi servizi e forme di garanzia convenzionale sia su auto nuove che usate.

Altra cosa importante, si occupa della gestione della garanzia legale di conformità.

La garanzia legale di conformità è prevista dal Codice del Consumo (articoli 128 e ss. ) e tutela il consumatore in caso acquisto di prodotti difettosi, che funzionano male o non rispondono all’uso dichiarato dal venditore o al quale quel bene è generalmente destinato.

Vacanze? Sì, ma dove nel 2018?

Quali sono le mete preferite dagli italiani per quest’anno?
Sarà il mare o la montagna?
In Italia o all’estero?

Essendo ormai la stagione più che appropriata, andiamo a vedere quali sono le località che sono state maggiormente scelte .

eDreams: la ricerca Summer Trends 2018

La nota azienda eDreams si è impegnata nella ricerca “Summer Trends 2018” per stabilire quale fosse il trend per quest’anno e scoprire le mete più ambite.

Vacanze in Italia? Sì, grazie

L’Italia si conferma una delle mete più scelte, registrando un +13% sulle partenze nei mesi estivi.

E per di più, siamo proprio noi Italiani a scegliere il nostro paese a sfavore dell’estero.

La classifica

Sul podio in prima posizione troviamo la Sicilia, con Palermo e Catania

Colorata, multietnica, vivace… Non si può che rimanere affascinati dall’energia di Palermo e dalla sua cultura. Meta ideale per ogni periodo dell’anno, Palermo è perfetta anche per le vacanze estive grazie alla sua vicinanza alle spiagge mozzafiato di Mondello, Capaci, Cefalù, Altavilla e molte altre.

Scendendo troviamo New York, seguita a ruota da un’altra meta in Italia: Olbia.

Essere a New York… Chi non l’ha sognato almeno una volta? Il fascino esercitato sugli italiani da questa metropoli ha radici molto lontane. Se anche nella vostra lista dei desideri c’è passeggiare sulla Fifth Avenue, visitare la Statua della Libertà o attraversare il ponte di Brooklyn quest’estate potrebbe essere il momento perfetto per farlo succedere!

Si prosegue con Cagliari e poi si ritorna all’estero, in Spagna a Ibiza e Barcellona.
E per finire, la classifica ci porta a Londra, Lamezia Terme e Parigi .

Rispetto al 2017

Il 2018 non vede particolari differenze rispetto al 2017. Le mete sono pressoché le stesse. Ma una differenza c’è e riguarda, più che la meta di per sé, la durata della vacanza. Quest’anno si parla di 8-14 giorni rispetto alla media di 6 del 2017.  

Mai più senza… in vacanza

Pronti a partire per le vacanze?
Anche le valigie sono pronte?
Sicuri di aver pensato proprio a tutto?

No, oggi non vi forniremo la lista delle cose da mettere in valigia per facilitarvi il compito, ma andremo a parlarvi di alcuni “strumenti” tecnologici che dovreste portare con voi perchè vi faciliterebbero la vita anche in vacanza.

Supporto per smartphone da auto

Parliamo subito di uno strumento tecnologico che più che in valigia va portato con sé  in auto.

Il suo nome è supporto per smartphone e la sua funzione è quella di riporre il proprio cellulare in modo che sia ben in vista per poter impostare il navigatore, ascoltare la radio, o, se in modalità vivavoce, rispondere alle chiamate senza distrarsi dalla guida.

Armband

Un  Armband è una fascia da braccio che consente di portarsi appresso il proprio smartphone lasciando le mani libere.
Gli armband sono disponibili in diversi colori e misure e sono molto utili a chi pratica sport per poter portare con sé il proprio cellulare e ascoltare musica, rispondere alle telefonate e controllare il proprio allenamento.

Powerbank

La batteria che sia quella dello smarphone o della macchina fotografica ha il brutto vizio di scaricarsi proprio nei momenti più inadeguati e ovviamente ricaricarla subito è impossibile.
O forse.
Perchè con una powerbank questo è possibile ovunque ci si trovi.

Un Power Bank è una batteria esterna che può essere caricata tramite un cavo USB da una fonte di alimentazione come un computer portatile o un caricatore a parete. Una volta carico, il Power Bank viene utilizzato per fornire energia a qualsiasi dispositivo elettronico (smartphone, tablet, fotocamere, videocamere)

Custodia impermeabile per smartphone

Una grande, grandissima invenzione è la custodia impermeabile.

Sono pratiche, leggere e trasparenti e consentono l’uso del touch.
Al loro interno si può riporre il cellulare e proteggerlo da schizzi e sabbia e salvaguardarlo.

 

 

 

 

 

Una pausa speciale all’Emotional Grand Motel

A volte, una pausa è davvero ci che ci vuole. Per rigenerarsi, per rilassarsi, per ritrovarsi.
Talvolta anche una pausa “speciale” è utile.
E per concedersela non si deve far altro che recarsi a Borgomanero, in Piemonte, e soggiornare presso l’Emotional Grand Motel

Cos’ha di particolare questa struttura, vi starete chiedendo.
Beh, stiamo parlando del primo Luxury Motel, in Europa. Un hotel unico nel suo genere, la cui caratteristica è lo scopo con cui è stato concepito: vivere il piacere.

All’interno di un Luxury Motel

Per tutti coloro che non avessero mai sentito nominare le parole Luxury Motel, andiamo subito a spiegare che si tratta di una struttura adatta a tutti coloro in cerca di emozioni in un ambiente estremamente raffinato ed allo stesso tempo riservato.

Alcuni dei servizi offerti sono infatti:

Massima riservatezza

Check-in ed il Check-out vengono effettuati dalla propria autovettura. Le camere dispongono di passa-vivande. Le finestre delle suites al primo piano vengono oscurate da tende che scendono automaticamente occupando la camera.

Igiene garantita

La massima igiene è garantita in tutte le camere attraverso il lavaggio certificato di lenzuola e biancheria, la pulizia accurata di minipiscine, vasche idromassaggio, docce e bagni. I telecomandi TV vengono igienizzati e confezionati in sacchetti monouso.

Accesso diretto alla camera

Le camere dispongono di accesso diretto e riservato con posto auto privato di fronte all’ingresso . Una tenda scende quando la macchina è parcheggiata. Speciali barriere poste in ogni box auto impediscono la vista tra un posto auto ed un altro.

Le camere

Parliamo ora delle camere: lusso e ambientazioni singolari, allestimenti arricchiti da minipiscine e persino cascate… Insomma entrando all’Emotional Grand Motel si avrà l’impressione di addentrarsi in un mondo parallelo, nel quale dimenticare tutto il resto e concedersi del tempo solo per sé.

Come scegliere la propria camera?

Ogni camera è differente dall’altra e ricrea ambientazioni particolari e singolari. La scelta non è facile, ma basterà affidarsi al proprio istinto, oppure farsi aiutare dalle indicazioni e suggerimenti che lo stesso Emotional Grand Motel da.

Emozioni

Sei nel tempio dedicato alle emozioni, lasciati andare, abbandona ogni controllo, decidi cosa vuoi vivere oggi.

Colori

Ad ogni desiderio corrisponde un desiderio che lo rappresenta. Ad ogni suite un’emozione. Scegli la tua!

Instagram e la tv del futuro

I video, siano essi su Youtube,  Facebook e persino Linkedin, sono fonte di grande interesse.
Tra i social menzionati ne manca però uno: Instagram.
Anzi: mancava. Infatti IGTV, una vera e propria TV online è entrata a far parte dell’offerta del social delle foto dallo scorso giugno.

IG TV

E’ il 21 Giugno quando i video di lunga durata e la sezione IG Tv fanno la loro comparsa su Instagram.  Per accedere non bisogna far altro che cliccare sulla nuova icona della Tv .
E così, da allora, anche gli utenti IG hanno a disposizione video e video all’interno di una vera Tv online.
Concorrenza con YouTube? Forse, ma con delle differenze.

Prima di tutto dobbiamo menzionare il fatto che i video non sono una completa novità su Instagram, infatti era già possibile caricarne ma solo sulla propria bacheca e di breve durata. Ora i contenuti video sulla IG Tv possono arrivare a 10 minuti.

La sostanziale differenza è che i video devono essere in formato in verticale.

Le sezioni

Quando si accede alla IG TV grazie alll’icona di cui abbiamo parlato, si trovano 4 sezioni: Per te, Persone che Segui, Popolari e Continua a Guardare.
Oltre a queste sezioni, si trova anche un campo di ricerca, la cui funzione è scontata.

Le sezioni nel dettaglio:

  • Popolari:  i video più visti,
  • Per te: qui è l’app stessa a proporre video
  • Persone che Segui: in questa sezione si possono vedere i video di coloro che sono tra vostri contatti,
  • Continua a Guardare: in questa sezione ci trovano i video che avete iniziato a guardare ma, poi, lasciati a metà.

IG TV: il futuro?

Instagram ha pensato a questa novità per garantirsi un futuro nel mondo video. La tendenza in questo senso è chiara: gli utenti preferiscono sempre più li video online a discapito della Tv normale.

Cosa ci riserva il futuro?  Sarà l’intuizione giusta?
Vedremo!

CGT Trucks é sinonimo di veicoli da lavoro

Quando si parla di veicoli da lavoro, il nome che viene subito in mente deve essere CGT Trucks .

Questo perchè oltre ad essere dei veri professionisti, la loro collaborazione con l’olandese DAF ed il far parte del gruppo DESA li rende un’autorità del settore.

Servizi e prodotti

E’ giunto il momento di vedere nello specifico i prodotti e i servizi offerti da CGT Trucks.

 Dealer Caterpillar, camion per cave e cantieri: ecco quali sono i prodotti commercializzati da CGT Trucks.Inoltre va posta attenzione anche sull’allestimento stradale di cui la ditta si occupa.

Ma la commercializzazione di veicoli non è il solo business che interessa quest’azienda: il noleggio mezzi gioca un ruolo fondamentale.

In particolar modo il Noleggio a Lungo Termine, un servizio nato nel 2012 è sicuramente uno dei servizi fondamentali dell’azienda.
A tal proposito è da segnalare la crescita davvero vertiginosa che questo servizio ha riscontrato portando alla necessità di ampliamento del parco veicoli messi a disposizione per andare incontro all’esigenza della clientela.

La storia aziendale

CGT Trucks nasce come ditta che produce e commercializza veicoli per le costruzioni. Successivamente l’azienda si orienta anche sui veicoli industriali.

Il 2008 segna l’inizio della partenership con DAF.

Mentre è nel  2013 che CGT diviene CGT Trucks: la forte espansione ha richiesto inderogabilmente una nuova forma aziendale sia a livello tecnico che logistico.

Dei veri professionisti

Cosa vuol dire rivolgersi a CGT Trucks?

Vuol dire prima di tutto affidarsi a dei professionisti del settore capaci di interpretare le esigenze del cliente.
Parliamo di veri professionisti dal momento che lo staff di CGT trucks segue la formazione della “DAF Accademy”.
Perciò massima affidabilità e competenza certificate.
E poi non dimentichiamoci che DAF stessa fornisce ulteriore supporto ed assistenza in caso di necessità.

Per maggiori informazioni e consultare l’intera offerta, è bene visionare il sito aziendale di CGT Trucks