Facebook come strumento pubblicitario

Facebook è il social network che anche quest’anno registra il maggiore trend di crescita andandosi a piazzare nell’olimpo dei social.

Dalla nascita ad oggi

Scopriamo insieme come è nato e l’evoluzione che ne è seguita:

Facebook è un social media e social network lanciato il 4 febbraio 2004, posseduto e gestito dalla società Facebook Inc., basato su una piattaforma software scritta in vari linguaggi di programmazione. Il sito, fondato ad Harvard negli Stati Uniti da Mark Zuckerberg e diversi colleghi tra cui Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, era originariamente stato progettato esclusivamente per gli studenti dell’Università di Harvard, ma fu presto aperto anche agli studenti di altre scuole della zona di Boston, della Ivy League e della Stanford University.

Gli utenti possono accedere al servizio previa una registrazione gratuita, durante la quale vengono richiesti dati personali come nome, cognome, data di nascita e indirizzo email.

Facebook non è concepito solo per le persone fisiche e la loro vita privata ma, attraverso un servizio dedicato (Facebook for Business), è anche un strumento di social marketing.

Oggi…

Oggi Facebook non è solo uno strumento per comunicare e condividere tra “amici” ma è divenuto un vero e proprio strumento utilizzato nelle campagne di marketing aziendali.
Questo proprio perché grazie ai post si può raggiungere un determinato numero di utenti che diventano potenziali clienti.

Le campagne di marketing possono essere di due tipologie: a pagamento o gratuite.

Indispensabile è avere una pagina aziendale e l’attività gratuita immediata è quella di scrivere post sulla propria bacheca.

Perchè tali post raggiungano un certo numero di persone è possibile sponsorizzare il post stesso.

La sponsorizzazione andrà targettizzata scegliendo un pubblico a cui rivolgersi in base a delle caratteristiche come località, età e interessi. Inoltre è possibile fissare un limite di spesa e la data in cui la sponsorizzazione deve avvenire.

Un altro strumento a pagamento è la sponsorizzazione della pagina stessa: questo serve a raggiungere sempre più followers che metteranno il like alla pagina stessa.

 

I servizi RPM Garantie

Nasce nel 2004 a Biella la ditta NewGest che ora  porta il nome di RPM Garantie

Da allora l’azienda ha un forte sviluppo ed oggi vanta sedi in tutta Europa. La caratterizzano un forte sviluppo ed il suo settore d’azione: l’automotive. 

Strategia e servizi

Vediamo, con le parole della ditta stessa, qual è l’ideologia su cui si basa il loro servizio:

Approccio “one to one” con il cliente, finalizzato a comprenderne a fondo le esigenze per scegliere la miglior soluzione di garanzia da utilizzare per la gestione dell’Aftermarket.

Professionalità

Professionalità ed affidabilità sono solo due delle doti che ritroverete in RPM. Doti garantite da un team di professionisti capaci di assistere al meglio ogni cliente.

I patners

Vediamo ora quali sono i patners di RPM :

Codacons:

l’associazione di riferimento in Italia per la difesa a 360 gradi dei diritti del consumatore, dell’ambiente e della sicurezza dei prodotti e dei servizi sul mercato.

Magneti Marelli CheckStar

Magneti Marelli supporta le officine della rete investendo nell’aggiornamento e nella formazione, fornendo assistenza al riparatore nella fase di diagnosi per un servizio ad elevati standard tecnici di qualità

Quattroruote Professional

testata del gruppo Editoriale Domus, è il riferimento per gli operatori specializzati del settore automobilistico: riparatori, venditori, assicuratori. Non solo quotazioni dei veicoli ma tempari, listini ricambi, rilevazioni delle prestazioni, schede tecniche fornite dalle case costruttrici sono una banca dati preziosa.

Prodotti

Scendiamo nel dettaglio e vediamo quali sono i servizi ed i prodotti offerti daRPM nel settore dell’automotive, perchè , come abbiamo detto, questo è il suo campo di azione.

Le garanzie proposte da RPMGarantie sono 4:

  • Small: garanzia convenzionale per veicoli usati fino a 15 anni
  • Primo: gestione della garanzia legale di conformità
  • Problemi zero: garanzia totale per veicoli fino a 6 anni di età.
  • Chronos36: estensione di garanzia per veicoli nuovi, usati e km

Ed ora, a voi scegliere la migliore in base alle vostre esigenze…

Tante app anche per viaggiare

Utilizzare uno smartphone per cercare qualcosa è normale al giorno d’oggi.

Così come utilizzarlo per consultare le previsioni meteo o pianificare l’agenda e persino prenotare le vacanze.

Tutto questo è possibile grazie all’utilizzo di App.

Cosa sono le app?

Le app sono:

In informatica, un’applicazione mobile (nota anche con l’abbreviazione app) è un’applicazione software dedicata ai dispositivi di tipo mobile, quali smartphone o tablet.

Quante e quali app

Le applicazioni possono essere suddivise in tre gruppi a seconda del loro modo di operare.

Le prime sono le App native che una volta scaricate non hanno più necessità di una rete mobile per funzionare.

Le seconde sono le Web app, ovvero tutte quelle applicazioni che una volta scaricate hanno comunque necessità di un collegamento internet per venire utilizzate.

Le ultime sono le App Ibride che costituiscono una sorta di mix delle precedenti.

Le app utili per viaggiare

Qualsiasi settore è ormai influenzato da questa tecnologia e il campo dei viaggi di certo non è escluso.

Per pianificare, ma anche per prenotare la propria vacanza, sia essa una gita in un parco divertimenti o un soggiorno in un villaggio, un viaggio zaino in spalla o un tour organizzato, le app vengono in nostro soccorso.

Ecco l’elenco delle più utili:

Skyscanner

Skyscanner è un motore di ricerca internazionale di voli, senza finalità di vendita, che permette agli utenti di navigare tra i prezzi e le destinazioni delle offerte di volo e di confrontare le diverse offerte disponibili.

TripAdvisor

Tripadvisor.com è un portale web di viaggi, che pubblica le recensioni degli utenti riguardo hotel, B&B, appartamenti, ristoranti e attrazioni turistiche

TripIt

TripIt organizza il tuo itinerario di viaggio in un unico posto. Trova voli alternativi. Invia avvisi in tempo reale.

Evernote

 Evernote è un comodo software per prendere e gestire appunti, in grado di memorizzare facilmente qualsiasi tipo di informazione e documento.

Google maps

La particolare funzione “mappa offline” di Google Maps ti permette di individuare i luoghi da visitare con largo anticipo e scaricare porzioni di mappa in modalità offline. In questo modo puoi trovare i luoghi che ti interessano e utilizzare l’applicazione anche senza la connessione internet attiva.

 

Maralaser: i suoi prodotti

Mara Laser è la ditta che nel 1986 da una svolta al settore della produzione, progettazione e commercializzazione di macchinari per l’agricoltura .

Livellatrici laser e gps sono i suoi prodotti di punta che le garantiscono un posto tra i leader del campo.

Le livellatrici

Partiamo subito cercando di capire cos’è una livellatrice:

La livellatrice è un macchinario munito di lama, che serve per lo spostamento di terreno da un sito all’altro. Servendosi di questo macchinario si può anche livellare il terreno con una lama che può essere di diverse misure. Queste macchine sono utilizzate principalmente nel settore agricolo per rendere il terreno più coerente per l´utilizzo di altri macchinari e nell’edilizia, anche per opere di pavimentazione.

I prodotti Maralaser

Maralaser presenta un catalogo ben fornito con un’ampia gamma di prodotti.:  24 modelli di livellatrice, 7 grader a spinta e 5 scraper.

Prodotti la cui caratteristica è il sistema di comando:a laser o gps, oppure la combinazione di entrambe.

Descrizione dei prodotti

Le esigenze lavorative del singolo dettano la scelta del prodotto Maralaser a cui affidarsi.
Le soluzioni offerte dalla ditta sono infatti molteplici. Eccole nel dettaglio:

Il trasmettitore laser genera un piano di riferimento intercettato dal ricevitore posto sulla macchina. Il control box interpreta i dati e regola l’altezza della lama in modo continuo.

L’antenna gps montata sulla macchina riceve i segnali dai satelliti e consente di determinarne la posizione (x, y, z). Il control box e il software interpretano i dati, controllando posizione della macchina e altezza della lama.

Il sistema laser e gps regolano rispettivamente l’altezza della lama e la posizione della macchina, ottenendo in modo automatico i programmi di lavorazione e stimando tempo e costi in modo accurato.

Un ulteriore aiuto arriva dagli esperti di Mara Laser  sempre a disposizione per informazioni e suggerimenti al fine di chiarire dubbi e perplessità.

Sul sito aziendale Maralaser si possono trovare ulteriori dettagli ed informazioni.